Archivi categoria: Vita da bibliotecaria

Jane Austen avvelenata? sì, dall’arsenico. E dai pregiudizi

L’ipotesi è stata suggerita da Sandra Tuppen , studiosa della British Library. In molti non le danno credito. Pare che all’epoca l’arsenico fosse presente in molti oggetti o materiali: carte da parati, terreno, vino fatto in casa, vestiti con pigmente verde, … Continua a leggere

Pubblicato in Books please!, Genere femminile, Living with books, Vita da bibliotecaria | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Sono un quarto di donna che cerca di essere felice

L’ho penso ogni giorno, lo penso soprattutto da quando ho una mia famiglia, un figlio. Un’età in cui incominci a fare bilanci e il tempo che ti rimane è meno di quello che hai vissuto. Ciononostante non avrei mai voluto … Continua a leggere

Pubblicato in Books please!, Casa dolce casa, Famiglia, Genere femminile, Life style, Living with books, Vita da bibliotecaria | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Più Jackie meno John, anche al suo funerale

Ho sempre amato Jackie, e non solo per ragioni estetiche. E’ un’icona, è fuori discussione. Ma se lo è, è perché aveva altro oltre lo stile, la classe, etc. Il film Jackie ne è la conferma. Della Presidenza Kennedy, che … Continua a leggere

Pubblicato in Books please!, Ciak, si gira, Vita da bibliotecaria | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Storie cucite: sono libri su misura

Se credete nella conservazione dei ricordi, e che questo avvenga anche grazie alla parola scritta e alle immagini allora Storie cucite fa per voi. E’ una Start Up creata da Luisa Carretti giornalista, Patrizia Frassanito esperta di comunicazione e Barbara … Continua a leggere

Pubblicato in Books and art, Books please!, Living with books, Vita da bibliotecaria | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Scrittrici americane di racconti: le mie preferite

E’ il mio articolo uscito nel primo numero del 2017 della rivista Il Colophon, numero monografico dal titolo Per brevità chiamato artista. Scrivo dei racconti che ho amato, che hanno curato il mio cuore. Sono lucidi spesso spietati, sempre ironici. … Continua a leggere

Pubblicato in Books please!, Famiglia, Genere femminile, Intimità, Vita da bibliotecaria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Come ho svuotato la casa dei miei genitori

Capita a tutti, sperabilmente, prima o poi ( lo sperabilmente si riferisce al fatto che è nella natura delle cose che i genitori muoiano dei propri figli). Capita quando dei due genitori non ne rimane nessuno e sparendo portano via … Continua a leggere

Pubblicato in Books please!, Famiglia, Intimità, Life style, Vita da bibliotecaria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Appunti sul mio futuro

“Il futuro non esiste, il futuro va creato”. Lo diceva Zygmunt Bauman,  il filosofo della società liquida, per intenderci. Quindi dimenticatevi il caso, la fortuna. E la sua società è talmente liquida che,  sostiene anche,  il caos, e quindi il caso, … Continua a leggere

Pubblicato in Books please!, Il futuro è ora, Life style, Vita da bibliotecaria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

Neve. Una magnifica ossessione

Amo la neve. Ho un atteggiamento infantile a riguardo, forse. Guardo le immagini che arrivano da altre parti dell’Italia e rosico.   Ne subisco la fascinazione:  la danza dei fiocchi che cadono,  il silenzio, il mondo che si trasforma,  e … Continua a leggere

Pubblicato in Books please!, Living with books, Vita da bibliotecaria | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

La magia del Presepe e un piccolo libro da regalare…

Sorvolo sulla tradizione presepiale Napoletana che peraltro è ben riassunta in questo piccolo libro pubblicato da Feltrinelli nel 2011 e che mantiene inalterata la sua bellezza e attualità. Consideratelo un piccolo suggerimento per un regalo a chi ama il Presepe. … Continua a leggere

Pubblicato in Books and art, Books please!, La bellezza ci salverà, Living with books, Vita da bibliotecaria | Contrassegnato , , , , | 7 commenti

Lapo e Le mille luci di New York

Comunque vada io sto con Lapo.  Mi fa una gran tristezza e malinconia nonostante viva a colori.   “Non essendomi figlio a me”, direbbero a Napoli perché se fosse figlio…Ieri  sera, Mr Tower ed io, ci siamo addormentanti avendo lui … Continua a leggere

Pubblicato in Books please!, Life style, Living with books, Rampolli, Vita da bibliotecaria | Contrassegnato , , , , | 5 commenti