Archivi tag: colazione da tiffany

New York, città dei sogni. Anche i mei

Sono stata a New York due volte, prima del crollo delle Torri. Lo preciso perché, trattando di New York e i sogni, con loro mi pare se ne sia andata una certa idea di città, di Nazione. La prima volta … Continua a leggere

Pubblicato in Books please!, Ciak, si gira, Fughe e vagabondaggi letterari, Genere femminile, Life style, Living with books, Musica, musica!, Sì viaggiare, Vita da bibliotecaria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 6 commenti

Tiffany per San Valentino? non è il momento di far capricci…

Sabato sono passata da Via della Spiga, e ho buttato solo un occhio oltre le vetrine di Tiffany. Abbastanza per vedere che dentro c’erano solo acquirenti maschi. Erano già tutti al lavoro per San Valentino. Bravi! Anche on line è … Continua a leggere

Pubblicato in Balocchi e profumi, Genere femminile, La storia siamo noi | Contrassegnato , , , , , , , | 4 commenti

Un cappotto rosso, una copertina lilla e la ricerca della felicità

Credete ai libri che promettono la felicità? Siete attratti da tutte le false promesse, le illusioni, i consigli, i modelli e i programmi per essere felici? Allora questi due libri fanno per voi. Una sera a Parigi di Nicolas Barreu … Continua a leggere

Pubblicato in Balocchi e profumi, Books please!, Life style, movies, Sì viaggiare | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento