Archivi categoria: Books please!

Madame Bovary? Ce n’est pas moi

E’ uscito il nuovo numero de Il Colphon dal titolo Madame Bovary c’est moi! Nel suo editoriale il direttore Michele Marziani scrive a proposito della scelta del tema Tributo a Gustave Flaubert uno degli scrittori francesi che amo di più, ricordo … Continua a leggere

Pubblicato in Balocchi e profumi, Books please!, Cosa bolle in pentola, Fughe e vagabondaggi letterari, Genere femminile, Life style, Living with books, musica!, Sì viaggiare | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Alla Casa Bianca l’albero dei libri: chi li leggerà?

  Se pensate che la scelta sia stata ragionata o sia particolarmente significativa vi sbagliate. Il criterio adottato è quello delle sfumature di verde delle copertine. Lo ha comunicato al Washington Post Stephanie Grisham, direttrice della comunicazione di Melania Trump. Qualcuno … Continua a leggere

Pubblicato in Books please!, Life style, Living with books | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

San Francesco? Sì, ma di Lula

Si festeggia il 4 ottobre e anche il 1 maggio. Il Santo è sempre lui, San Francesco, simbolo universale di pace, ma a Lula, Sardegna, viene festeggiato in  versione protettore dei  “banditi” precisamente nella Chiesa campestre a 2 km dal … Continua a leggere

Pubblicato in Books please!, Life style, Living with books, Sì viaggiare, Vita da bibliotecaria | Contrassegnato , , , , , , , , , | 6 commenti

Gucci places. Chatsworth, la mia preferita

Cercavo un pretesto per parlare di Chatsworth, una delle “stately homes” più grandi, più ricche, più tutto del Regno Unito (Derbyshire). E il pretesto mi è stato fornito dalla Home stessa che questa mattina mi ha annunciato di essere entrata … Continua a leggere

Pubblicato in Antiques, Books please!, Ciak, si gira, Cose fatte, Genere femminile, La bellezza ci salverà, Life style, Sì viaggiare | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

L’ovest ma non solo

La domanda era: hai un Ovest? come ho scritto nell’ultimo mio saggio per Il Colophon, non ho un Ovest, o almeno non solo. Ho un Ovest, un Est, un Nord o le cose insieme. Non ho un Sud però. Quando … Continua a leggere

Pubblicato in Books please!, Cose fatte, Sì viaggiare, Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Letteratura per l’infanzia. Esiste? e se sì, quali libri letti da bambini ci hanno influenzato?

Ecco il tema del nuovo numero de Il Colophon Tranne che per le fiabe illustrate di molta produzione attuale io la penso più o meno così C’è chi scrive libri per bambini e chi scrive libri sui libri scritti per … Continua a leggere

Pubblicato in Books please!, Famiglia, Fughe e vagabondaggi letterari, Genere femminile, Vita da bibliotecaria | Contrassegnato , , , , , , , , , | 5 commenti

La cura che commuove. Lui e lei siamo un po’ noi.

Mi ci sono riconosciuta in questo piccolo librino pubblicato da Keller. Ci ho riconosciuto anche il mio lui. Anche alternati e non del tutto ma abbastanza, tanto da sorriderne. In alcuni di quei luoghi ci ho passato l’infanzia: se mi … Continua a leggere

Pubblicato in Books please!, Cosa bolle in pentola, Intimità, Vita da bibliotecaria | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Jane Austen avvelenata? sì, dall’arsenico. E dai pregiudizi

L’ipotesi è stata suggerita da Sandra Tuppen , studiosa della British Library. In molti non le danno credito. Pare che all’epoca l’arsenico fosse presente in molti oggetti o materiali: carte da parati, terreno, vino fatto in casa, vestiti con pigmente verde, … Continua a leggere

Pubblicato in Books please!, Genere femminile, Living with books, Vita da bibliotecaria | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Sono un quarto di donna che cerca di essere felice

L’ho penso ogni giorno, lo penso soprattutto da quando ho una mia famiglia, un figlio. Un’età in cui incominci a fare bilanci e il tempo che ti rimane è meno di quello che hai vissuto. Ciononostante non avrei mai voluto … Continua a leggere

Pubblicato in Books please!, Casa dolce casa, Famiglia, Genere femminile, Life style, Living with books, Vita da bibliotecaria | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Più Jackie meno John, anche al suo funerale

Ho sempre amato Jackie, e non solo per ragioni estetiche. E’ un’icona, è fuori discussione. Ma se lo è, è perché aveva altro oltre lo stile, la classe, etc. Il film Jackie ne è la conferma. Della Presidenza Kennedy, che … Continua a leggere

Pubblicato in Books please!, Ciak, si gira, Vita da bibliotecaria | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento