Living with books: Altrove

Non si viaggia soltanto con il corpo quanto con la fantasia e si vede anzitutto quel che si sa e si vuol vedere.
Sta nell’Altrove il peccato originale e forse la fonte nascosta di rigenerazione della cultura occidentale contemporanea. Così superba delle sue magnifiche sorti eppure al tempo stesso così turbata dai fantasmi degli orizzonti perduti; così attratta e angosciata dal richiamo di un Altrove senza il quale non riuscirebbe a riconoscersi nè a definirsi.
Finestra a levante: pellegrinaggi e testimonianze di uno studioso italiano, Franco Cardini

ImmagineBleus d’Ailleurs è la collezione da tavola firmata Hermès ispirata all’arte decorativa orientale. L’astrazione geometrica è la logica conclusione della storia del «bianco e blu». La grazia del blu nomade porta in tavola  il quotidiano e l’immaginario del viaggio. Una storia in “bianco e blu” fatta di andate e ritorni infiniti tra l’Europa e l’Oriente.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Books please!, Casa dolce casa, Colours, La bellezza ci salverà, Living with books e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...