“Generazione borsetta”

Ci sono gli “sdraiati” e i “nativi digitali” nel genere maschile https://eyesmindandhearthaboveall.wordpress.com/2013/11/13/mutazioni/.  E c’è la “generazione borsetta” per quello femminile.

tala2-541x1024

Anum Tariq illustration

Da dove sia partita questa moda non so, a me ricorda con un certo orrore “le olgettine”: ragazze provviste di spalle atte a sostenere seni rifatti ma non borse a tracolla. La borsa a mano un tempo era prerogativa della signora chic che sapeva apprezzarne la fattura e l’esclusività, e la indossava con signorile non chalance. Ora è diventata un must per quasi tutte, soprattutto se è di marca molto nota e quindi molto costosa. Viene ostentata e anticipa l’arrivo della proprietaria. Che portandola ha sviluppato  bicipiti ben torniti e  ha poco,  se non nulla,  da fare. E non importa se è scomodissima. Per averla è disposta a tutto, come ci insegnano le cronache.

Ma dal sognarla all’averla il passo è tutt’altro che breve, appunto. In molte della  mia età, per le ragioni più disparate, ci hanno rinunciato: prezzi immorali, giornate confuse e scomode, dolori agli avambracci e molto altro. Anche per fortuna la consapevolezza di non essere la borsa che si porta. Blue Jasmine insegna… https://eyesmindandhearthaboveall.wordpress.com/2013/12/10/balocchi-profumi-e-le-lacrime-di-jasmine/

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Balocchi e profumi, Genere femminile, Life style e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a “Generazione borsetta”

  1. Anna ha detto:

    Però una Selma di MK mi piacerebbe tanto, sebbene non abbia più l’età e l’avambraccio tonico, ma soprattutto, con due cani che tirano, ce l’avrei sempre rovesciata a terra!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...