Consigli dalla biblioteca: Cinzia Robbiano

amis

Seguite come segugi la fiaba di William e Kate? Credete alla loro borghesizzazione? Siete mai usciti dal “golden ring” del centro di Londra? Fatelo, oppure leggete Lionel Asbo. Stato dell’Inghilterra di Martin Amis.
Un romanzo ironico, a tratti divertente, a tratti perdutamente sconsolante. Perché lo stato dell’Inghilterra di cui si parla in parte si adatta anche al nostro paese.

Due i personaggi principali. Lionel, il cui cognome Asbo deriva dall’acronimo di “Anti-Social Behavior Order” (programma introdotto da Tony Blay nel 1998), tutto proteso alla ricerca di ogni possibile soddisfazione che derivi dall’illegalità, dal declino vorticoso della società contemporanea, fondata secondo lui, su pornografia e carcere, dove si sa esattamente ciò che si è.
Desmond che vive con lo zio e i suoi due pitbull alcolizzati a Diston (leggi Distonia), sobborgo dove la vita è solitudine, povertà e brutalità, un giovane tutt’altro che promettente per i parametri dello zio infatti…

View original post 260 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Consigli dalla biblioteca: Cinzia Robbiano

  1. Pingback: Un libro fotografico sotto l’albero |

  2. Pingback: Don Andrea Gallo, Sopra ogni cosa (Piemme) |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...