Voglio anche le rose

ombrelli

Che ne è del vecchio  proverbio inglese “March winds and April showers bring forth May flowers“?

Nel giardino di Alessandra lo scorso anno, proprio in questi giorni, fiorivano bellissime Pierre Ronsard.

315051_371680652901979_1414906483_n
216091_371680626235315_1903373034_n(1)
Quando compose Mignonne, allons voir si la rose il poeta non poteva certo immaginare che gli avrebbero dedicato una rosa. Meilland ottenne questo ibrido, che aveva chiamato Ingres,  agli inizi degli anni ’80  quando ancora non esisteva il concetto di Rosa Romantica o English Roses. Fu il vivaista tedesco Horstmann a riconoscere in Ingres ciò di cui il mercato aveva bisogno. In quello stesso periodo Parigi si preparava a celebrare i 400 anni dalla scomparsa di Pierre Ronsard e Ingres prese il suo nome.

Prends cette rose

Prends cette rose aimable comme toi,
Qui sers de rose aux roses les plus belles,
Qui sers de fleur aux fleurs les plus nouvelles,
Dont la senteur me ravit tout de moi.

Prends cette rose, et ensemble reçois
Dedans ton sein mon coeur qui n’a point d’ailes :
Il est constant, et cent plaies cruelles
N’ont empêché qu’il ne gardât sa foi.

La rose et moi différons d’une chose :
Un soleil voit naître et mourir la rose,
Mille Soleils ont vu naître m’amour,

Dont l’action jamais ne se repose.
Que plût à Dieu que telle amour enclose,
Comme une fleur, ne m’eût duré qu’un jour.

Da allora più di 3 milioni di Pierre Ronsard sono state piantate in tutto il mondo. Di lei si è scritto che è la rosa per cui il cuore si infiamma, ogni suo petalo è un sonetto, ogni sfumatura dolcezza per l’anima.

Mi guardo intorno ed è sempre una rosa ad attirare il mio sguardo.

DSCN3810-1

caramelle

rose
ROSA

Anche al cimitero ho trovato spunto per una storia di rimpianto e di follia.

rose 1

Elégie à Marie – IV

Comme on voit sur la branche au mois de may la rose,
En sa belle jeunesse, en sa première fleur,
Rendre le ciel jaloux de sa vive couleur,
Quand l’aube de ses pleurs au poinct du jour l’arrose.

La grace dans sa fueille, et l’amour se repose,
Embasmant les jardins et les arbres d’odeur;
Mais battue ou de pluye, ou d’excessive ardeur,
Languissante elle meurt, fueille à fueille declose.

Ainsi en ta première et jeune nouveauté,
Quand la Terre et le Ciel honoraient ta beauté,
La Parque t’a tuée, et cendre tu reposes.

Pour obseques reçoy mes larmes et mes pleurs,
Ce vase plein de laict, ce panier plein de fleurs,
Afin que vif ou mort ton corps ne soit que roses.

Che io sia romantica più di quanto sono disposta ad ammettere?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Bouquet, poeti, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Voglio anche le rose

  1. Angela ha detto:

    Bellissima! 🙂

  2. Pingback: Sulle tracce di una rosa perduta | occhimentecuore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...