Riletture

Porcellane in pezzi e vecchie scarpe  a cui è stata restituita dignità. Oggetti riparati, valorizzando le crepe, riempiendone le spaccature…perché qualcosa che ha subito una ferita ed ha una storia diventa speciale. Enrico Sabba dà loro una seconda chance utilizzando una tecnica solitamente impiegata nella lavorazione del vetro e trasformando in pregio un difetto.

2014-10-05Scarpe come fogli bianchi su cui riscrivere storie, scarpe come attori  in scena a recitare su un piccolo e personale palcoscenico. A realizzarle Patrizia Genovese: artigiana, artista, contadina, raccoglitrice onnivora.

2014-10-051

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Antiques, Genere femminile e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Riletture

  1. cartaresistente ha detto:

    Meraviglia! Complimenti da parte mia.

  2. Pendolante ha detto:

    Mai buttare niente… l’arte si nasconde in ogni oggetto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...