Discorso intorno al jeans

Ma di che parli? avrei voluto chiedere alla comessa, o forse farei meglio a dire “shop assistant” interpellata oggi da una giornalista di Rai2 a proposito del sempre in auge  mercato dei jeans, con un’attenzione particolare alla moda uomo. Sorry, for men.

“E’ sempre un must have. Trendy se skinny

levis-skinny-row2

il perfetto bottom  anche con un top elegante

tomford-velvet-suits-2012

Tom Ford Velvet Jacket

Resiste il modello boy friend (quello strappato per intenderci che viene indossato da donne ma sembra rubato al guardaroba del fidanzato)

800x1049xjared-leto-nylon-guys-0003.jpg.pagespeed.ic_.Cz6y2-LTJ9

Jared Leto

ma ritorna “la zampa.”

E qui amiche e amici ho tirato un sospiro di sollievo. Perché la zampa d’elefante fu una dichiarazione d’intenti, non solo uno stile. E in ogni pantalone a zampa intravedo il rifiuto di ogni omologazione, rivedo frotte di manifestanti, gente che torna a pensare che il mondo non è mai stato peggio di così.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Balocchi e profumi, Genere femminile, Il futuro è ora, Life style e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Discorso intorno al jeans

  1. Adelio ha detto:

    Complimenti…. un occhio particolare ad un capo di abbigliamento prettamente maschile. Come sempre, un punto di vista elegante e culturale….Molto bello il passo sulla zampa di elefante e la dichiarazione di intenti di un mondo che fu ma che non è cambiato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...