Le donne eccellenti

barbara_pymBIGDici “donna eccellente” e subito pensi  : santa, scienziata, autrice, artista, e molto altro.  Mai penseresti a donne single, che consumano per lo più pasti deprimenti, che si innamorano di uomini egoisti o già impegnati, che frequentano piccole parrocchie e i loro eventi, mentre ragionano su “possibili” occasioni di felicità. E invece è proprio di loro che vi parlerò, o meglio di Barbara Pym e delle sue eroine.  Che non si sposano. Mai.

Perchè non sono le donne eccellenti a sposarsi, ma quelle come Allegra Gray, che non sapeva cucire, o come Helena Napier che lasciava i piatti da lavare.

donneeccexhb1Barbara che per decenni  fu ignorata dalla critica. Tanto  è vero che nel 1977  in un articolo pubblicato sul “Times Literary Supplement” due critici di fama – Lord David Cecil e Philip Larkin – la definirono “la scrittrice più sottovalutata del secolo“. Ignorata dall’intellighenzia e dai lettori sino a quando  un editore accettò la sfida e ripubblicò i suoi romanzi e da allora la sua fama crebbe costantemente.

Il mondo di cui si occupa è un mondo piccolo, ma osservato con arguzia. Un mondo modesto ma prezioso, fatto di persone delle cui  vite varebbe la pena di approfondire la conoscenza. Se li si osserva da vicino  i suoi personaggi sono ridicoli, bizzarri,

Svegliarmi a quell’ora mi aveva irritata. Allungai la mano verso il piccolo scaffale dove tenevo libri di cucina e di preghiere…La mia mano avrebbe potuto afferrare Religio Medici, ma, con mio sollievo, e gioia, afferrò un libro di cucina cinese e, di lì a poco, mi addormentai.

hanno sentimenti repressi ma intensi, il loro campo di azione limitato e la loro autostima inattacabile.

L’abito faceva tanto Lady Farmer che non me la sarei mai sentita, indossandolo, di soffocare così totalmente la mia già timida personalità.

Per questo è sempre stata amata da  ecclesiastici

Vivere in una parrocchia londinese riservava sempre qualche spunto di ecccitazione e di incertezza. Non si poteva mai sapere chi sarebbe entrato in chiesa la domenica seguente.

omosessuali, donne single

Le donne prendono sempre toppo sul serio i loro innamoramenti. Poche, cioè solo quelle carine, sanno flirtare a cuor leggero. Le altre rimangono legate ad un piccolo incidente romantico a volte per anni. Hai presente Semper Fidelis?

e altri osservatori estromessi dalle conquiste urbane o dalle feroci  faide rurali.  E’ ovvio che a quelli che fronteggiano quotidianamente questioni vitali non ha nulla da dire ma i  Pymniani, e io sono tra quelli, 

Be’, lei non è ancora da infilare in uno scaffale, anche se è una bibliotecaria.

brindano al suo centesimo compleanno e alla ristampa di tutti i suoi libri.

E insieme alle amiche del “Masonshire” li raccomandano come consolatori nei giorni sgradevoli delle nostre esistenze. Taumaturgici, come le onnipresenti tazze di tè. 

pym

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Books please!, Life style, Uncategorized e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Le donne eccellenti

  1. Mrs Fog ha detto:

    Se sanno essere un buon rimedio alla malinconia come una tazza di tè (lampone ed echinacea vedo, ottima scelta!) me ne servirebbero un paio subito.

  2. alessandra ha detto:

    direttamente dal Masonshire, concordo, commossa, su tutto. Avrei potuto scrivere le stesse cose di un’altra grande autrice italiana, relegata dalla saccenza di certa critica alla “serie B” e quindi ad un ingiusto dimenticatoio, vale a dire Brunella Gasperini: mi auguro che il tempo sia galantuomo anche per lei, come lo è stato per Barbara e ci regali presto una ristampa dei suoi romanzi. Nel frattempo, mi godo la rivincita della scrittrice più sottovalutata del secolo e brindo con un Thè de Lune dei Mariage Fréres….quando ce vo’… 😉

  3. cristiana ha detto:

    Relegata nel portabagagli, vomitante, forse potrei essere un suo personaggio…anche se non zitella! Grazie per avermela fatta conoscere! Cri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...