Snob books

Metti che sono una lettrice vorace, che non sono schiava di certi editori, che raramente leggo i libri di successo, che adoro le piccole case editrici, che in fatto di libri sono quindi molto “choosy”. Unisci la passione per la letteratura inglese e i tessuti e ne viene fuori la Persephone Books, casa editrice based in Londra.

Facade at Persephone BooksRistampa per lo più libri “neglected” , scritti da donne a partire dalla metà del ‘900. Sono libri intelligenti e provocatori. La loro peculiarità riguardo ai contenuti è  che non sono troppo colti ma neppure commerciali e affrontano nonostante tutto tematiche senza tempo. Il loro femminismo è più soft, più domestico, la vita familiare non viene disprezzata e pongono l’accento sulle sfide che la casalinghitudine pone e e l’incertezza di quanto la circonda.

Il nome Persephone è stato scelto perché, tra l’altro, sta ad indicare la creatività femminile, e il logo ispirato ad un dipinto su un vaso greco rappresenta una donna che legge e un ‘oca, simbolo della vita domestica.

persephone-bookAnche la grafica è accattivante. Hanno una copertina grigia perla, etichetta per il titolo color crema, risguardi e segnalibro in tessuto. Sono stati pensare per piacere e all’esterno paiono tutti uguali. Si differenziano per i contenuti ovviamente (romanzi, biografie, viaggi, cucina…) ma  anche per i risguardi. I tessuti fanno parte della nostra vita quotidiana, sia che si utilizzino per l’arredamento sia per l’abbigliamento e per ogni libro vengono scelti in base al periodo e all’ambiente in cui la storia ha luogo.

62-How-to-Run-Your-Home-Without-Help-web-162x162Per How to Run Your Home Without Help (1949) , ad esempio, è stato scelto ‘Riverside’, un tessuto per abbigliamento del 1946 stampato dalla  Calico Printers’ Association che introdusse in Inghilterra la “cotonina” indiana.

71-Shuttle-web-162x162‘Tulip Tree’, un cotone stampato a rullo diesgnato da  Lewis F, Day per Turnbull and Stockdale nel 1903, è stato scelto in abbinamento a The Shuttle (1907)  di  Frances Hodgdon Burnett.

472119_348950741821915_1731681978_o2 volte l’anno pubblica un bollettino, il  Persephone Biannually, che viene inviato gratuitamente a chi ne fa richiesta.

Bi-annually-3La fondatrice, Nicola Beauman, è una signora bassotta, con la faccia da ragazza e mai avrebbe immaginato che i suoi libri sarebbero diventati oggetto di culto.

nicola beaumanCiò che li accomuna, sostiene, oltre al fatto di essere scritti per lo più da donne, è di trasmettere “una certa idea di casa” e mentre i grandi editori sperano di non soccombere lei sopravvive perchè ha saputo creare una serie di relazioni tra i lettori facendoli sentire parte di un club. I suoi libri sono certo disponibili su Amazon e nelle librerie ma i suoi lettori amano comprarli direttamente dalla Casa editrice che invia 25,000 copie del bollettino ogni anno, organizza tea e letture.

Sabato 27 luglio ad esempio ci sarà un’escursione alla Towner Art Gallery di Eastbourne durante la quale sarà possibile visitare la mostra di litografie del “gigante del catering “J. Lyons & Co.”,

Edward-Bawden-The-Dolls-at-Home-©-The-Estate-of-Edward-Bawden_small-300x221si prenderà il tea alle 16, si assisterà alla conferenza di Neville Lyons

teashop2 e ci si rilasserà sulla spiaggia mangiando un gelato.

I libri che Nicola pubblica piacciono a lei, riflettono il suo gusto, il suo soltanto.  Ma alla fine piacciono a molti. Non voler piacere a tutti costi è da sempre la miglior ricetta per il successo. Quello vero.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Books please!, Bouquet, Life style, stoffe e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Snob books

  1. Angela ha detto:

    I love Persephone Books! Thank you for calling attention to their art. I wish they weren’t so far away (the shipping makes them too expensive for me to buy). Maybe someday I’ll be rich and buy one of each! 🙂 Great post!

  2. ludmillarte ha detto:

    Proprio non lo sapevo, un articolo interessante. grazie 🙂 trovo che le copertine siano deliziose

  3. Pingback: L’editoria al femminile della Persephone Books di Londra | artempori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...